06 Maggio 2023 - 13:45

Porsche Carrera Cup Italia, Ten Voorde domina il sabato di Misano

Il pilota olandese di EF Racing centra l’en plein dalla pole position e vince con il giro più veloce la prima gara della stagione nell’appuntamento inaugurale in corso sul circuito romagnolo. Fra i 35 protagonisti al via, sul podio salgono anche un veloce Bertonelli e in rimonta il due volte campione Iaquinta. Spettacolo e sorpassi per Jorge Lorenzo, mentre De Amicis alza la Michelin Cup. Gara 2 completa il weekend domenica alle 11.55 in diretta tv su Sky Sport Arena e in chiaro su Cielo

Porsche Carrera Cup Italia

Misano Adriatico. Round d’apertura della Porsche Carrera Cup Italia 2023 già all’insegna di duelli al limite e qualifiche mozzafiato al Misano World Circuit. Nella giornata di sabato, fra i 35 protagonisti al via al volante di altrettante 911 GT3 Cup, Larry Ten Voorde si è assicurato le luci della ribalta sia in qualifica sia in gara 1. Il 26enne pilota di EF Racing, che in carriera ha vinto due titoli nella Porsche Mobil1 Supercup, ha esordito nel monomarca tricolore dettando legge in prova e poi vincendo la prima corsa della stagione. Protagonista di una prestazione senza errori e gestita con freddezza anche durante il periodo di safety car occorso a metà gara (per recuperare la 911 GT3 Cup di Matteo Rovida finita in testacoda per evitare quella di Johannes Zelger), Ten Voorde ha preceduto sul podio Diego Bertonelli (Bonaldi Motorsport – Centro porsche Bergamo) e Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche Milano). Con l’exploit colto sabato, il forte pilota olandese si è issato al comando della classifica generale e ora attende il via di gara 2, che lo vedrà di nuovo in pole position: sempre sulla distanza di 30 minuti + 1 giro, l’appuntamento è per domenica (7 maggio) alle 11.55 con diretta tv su Sky Sport Arena e in chiaro su Cielo (26 del digitale terrestre) e in live streaming in HD su www.carreracupitalia.it.

Ten Voorde ha conquistato la pole position di gara 1 girando sul circuito romagnolo in 1’35”104, un crono che migliora di 9 decimi il precedente limite della 911 GT3 Cup di ultima generazione schierata dallo scorso anno nel monomarca di Porsche Italia. A un solo decimo di secondo dal battistrada, si era qualificato al suo fianco in prima fila Bertonelli, ma in gara 1 il pilota toscano non è riuscito a mantenere il ritmo del rivale. Il portacolori del team Bonaldi ha però mantenuto con autorevolezza la seconda posizione fino al traguardo di una corsa avvincente e con Iaquinta protagonista di un’entusiasmante rimonta. Il campione 2019 e 2020, che scattava sesto, prima ha superato Alberto Cerqui (BeDriver – Centro Porsche Piacenza) e poi, dopo la safety car, alla prima occasione è piombato su Lorenzo Ferrari guadagnando il terzo gradino del podio. Il 20enne driver piacentino di Raptor Engineering – Centro Porsche Catania ha superato lo stesso Cerqui nelle prime curve di gara e nel finale ha duellato con i più esperti Bertonelli e Iaquinta per classificarsi quarto all’esordio nel monomarca tricolore e come miglior giovane fra i talentuosi under 24 selezionati da Porsche Italia per lo Scholarship Programme.

Nella lotta per il podio ha cercato di inserirsi anche Cerqui. Il campione 2021 si è però dovuto accontentare del quinto posto finale davanti al padrone di casa Giorgio Amati. Il giovane riminese di Dinamic Motorsport – Centro Porsche Verona in volata ha preceduto a sua volta Matteo Malucelli. L’esperto pilota forlivese del Team Malucelli – Centro Porsche Pesaro ha quindi chiuso settimo dopo aver superato il campione in carica Gianmarco Quaresmini, ottavo con Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia, e Riccardo Agostini, campione 2015 al rientro dopo 8 anni in Carrera Cup Italia con Villorba Corse – Centro Porsche Treviso. Andrea Fontana ha completato la top-10 al culmine di un’interessante progressione dalla nona fila di partenza. In gara il pilota bellunese di Ebimotors – Centro Porsche Varese ha a lungo duellato con Jorge Lorenzo. Il pluri-iridato della MotoGP dallo scorso anno pilota ufficiale del Team Q8 Hi Perform è stato uno dei piloti più combattivi in pista, protagonista di diversi sorpassi e controsorpassi. Scattato 13esimo dopo una qualifica in progressione conclusa a soli 9 decimi da Ten Voorde, il maiorchino era risalito fino all’11esimo posto, poi a fine gara è stato però classificato 19esimo a causa di una penalità di 5 secondi comminatagli per un contatto con Lodovico Laurini.

Nella categoria Michelin Cup, il primo vincitore della stagione è Alberto De Amicis. Il driver di Ebimotors – Centro Porsche Varese non si è lasciato sfuggire l’occasione dopo essere partito davanti a tutti in classe. Solo nel finale il pilota di Guidonia ha dovuto contenere il ritorno di Alex De Giacomi. Il due volte vincitore della Michelin Cup ha portato al secondo posto la 911 GT3 Cup di Tsunami RT – Centro Porsche Latina, mentre terzo sul podio è salito Francesco Maria Fenici, sempre protagonista nella contesa. Il pilota di AB Racing – Centri Porsche Roma ha regolato sia Pietro Gnemmi (Ebimotors), quarto al traguardo, sia Gianluca Giorgi (BeDriver – Centro Porsche Piacenza), quinto in top-5.

Porsche Carrera Cup Italia

Ten Voorde svetta nei test collettivi a Imola

12 Aprile 2024 - 9:43
Porsche Carrera Cup Italia

Ecco il calendario definitivo e le novità 2024

14 Febbraio 2024 - 8:36
Porsche Carrera Cup Italia

Novità classifica Rookie nel 2024

27 Dicembre 2023 - 13:04
Porsche Carrera Cup Italia

Premiati al Porsche Experience Center Franciacorta i Campioni 2023

27 Novembre 2023 - 14:51
Porsche Carrera Cup Italia

Svelato il calendario 2024

01 Novembre 2023 - 17:29
Porsche Carrera Cup Italia

Festante selezionato per lo Shoot Out Porsche!

31 Ottobre 2023 - 12:31
Porsche Carrera Cup Italia

Iaquinta: “Nel 2024 vorrei riprendermi il titolo!”

31 Ottobre 2023 - 10:19
Porsche Carrera Cup Italia

Dinamic Motorsport al quinto hurrà fra i team

30 Ottobre 2023 - 8:39