02 Giugno 2024 - 9:30

Imola: il festival dell’inedito in Michelin Cup!

Gnemmi, al primo successo personale ieri, è il terzo vincitore diverso in tre gare e la categoria continua a vivere colpi di scena e rimescolamenti che a ogni partenza mettono tutto in gioco. Mentre Fenici e Pastorelli restano i battistrada e De Amicis e De Giacomi finiscono ko,, attenzione anche a Giorgi e Brusa, a sua volta al primo podio

Porsche Carrera Cup Italia

Se nell’assoluta Ten Voorde resta il favorito d’obbligo, in Porsche Carrera Cup Italia continuano a rimescolarsi le carte in Michelin Cup, categoria nella quale anche dopo gara 1 del secondo round disputata ieri a Imola è davvero impossibile fare pronostici e la classifica si accorcia ulteriormente.

Rispettivamente quarto e quinto al traguardo, in vetta alla classifica Luca Pastorelli (Dinamic Motorsport) ha agganciato Francesco Fenici (Raptor Engineering), mentre sul podio si è celebrato il festival dell’inedito con la prima e sospirata vittoria di Paolo Gnemmi (nella foto), poleman nell’occasione e solido protagonista in gara con la 911 GT3 Cup di Ebimotors, team nel quale sulla sponda di Alberto De Amicis come a Misano si deve rifare tutto da capo in gara 2 dopo il ritiro di ieri.

La “prima pagina” spetta comunque al compagno di squadra sul primo gradino del podio: “Finalmente la vittoria è arrivata – ha detto Gnemmi ieri sera –. Sono contentissimo per questa prima. La gara è stata pulita. Sono partito bene e a parte un po’ all’inizio, quando ho preso un colpo sul retrotreno non so da chi nelle fasi concitate della partenza, è stata piuttosto ‘tranquilla’. Ci sono sempre dei Pro da ‘gestire’ quando sei davanti in Michelin Cup, ma ho tenuto il mio passo approfittando anche delle bagarre alle mie spalle e ho affrontato bene le fasi di ripartenza dalle safety car. Diciamo che ho recuperato la mancata vittoria al Mugello dello scorso anno, quando mi sono girato a un giro e mezzo dalla fine, era un gap da colmare”.

Se la certezza resta Gianluca Giorgi, secondo in gara 1 e già al secondo podio stagionale con BeDriver e dunque in piena corsa anche lui per il titolo 2024, l’altro inedito del sabato di Imola spetta a Cesare Brusa, che nella stagione d’esordio nel monomarca tricolore con Prima Ghinzani agguanta il primo podio personale proprio all’ultima curva, quando vince il duello con Alex De Giacomi, finito in testacoda alla Rivazza 2 e come De Amicis anche lui costretto alla rimonta in classifica.

“Piano piano sto iniziando a capire la macchina – ha dichiarato Brusa –. Di fatto era la mia seconda gara questa, perché a Misano in gara 2 ho percorso centro metri, per colpa mia. Sono abbastanza contento ma si può fare meglio. Mi manca ancora esperienza su auto a trazione posteriore e queste prime presenze sono difficili. Al campionato ci pensiamo, assolutamente, però ci pensiamo gara per gara, prova per prova, un passo alla volta ce la faremo! Nel team abbiamo uno scambio di informazioni e di dati che per me soprattutto è fondamentale e poi è una grande famiglia e l’aiuto arriva un po‘ da tutti, sono felice di come sta andando.”

Ricapitolando la situazione, questa al momento è la classifica della Michelin Cup 2024 in vista di gara 2 di oggi a mezzogiorno: Fenici e Pastorelli 33 punti; Gnemmi 29; Giorgi 26; Brusa 18; 6. De Amicis 14.

Porsche Carrera Cup Italia

Ten Voorde replica in gara 2 a Imola

02 Giugno 2024 - 15:33
Porsche Carrera Cup Italia

Imola: avanza lo straniero!

02 Giugno 2024 - 9:22
Porsche Carrera Cup Italia

Ten Voorde conquista gara 1 a Imola

01 Giugno 2024 - 19:28
Porsche Carrera Cup Italia

Ten Voorde non sbaglia e va in pole a Imola

01 Giugno 2024 - 11:12
Porsche Carrera Cup Italia

A Imola nelle libere comanda la pioggia

31 Maggio 2024 - 17:25
Porsche Carrera Cup Italia

Imola: ora Ten Voorde è anche ubiquo

31 Maggio 2024 - 14:34
Porsche Carrera Cup Italia

La Porsche Carrera Cup Italia disputa a Imola il secondo round della stagione

31 Maggio 2024 - 12:36
Porsche Carrera Cup Italia

Secondo atto a Imola: orari e tv del weekend

27 Maggio 2024 - 9:45