La Carrera Cup Night ha celebrato a Roma i Campioni 2018 del monomarca tricolore Porsche

La Carrera Cup Night ha celebrato a Roma i Campioni 2018 del monomarca tricolore Porsche

Nella prestigiosa serata di gala che ha premiato i protagonisti della dodicesima edizione della serie di Porsche Italia hanno sfilato sul palco de “La Lanterna” i vincitori Gianmarco Quaresmini (assoluta), Bashar Mardini (Michelin Cup) e Vincenzo Montalbano (Silver Cup). Ospite della cerimonia il pilota e noto attore Patrick Dempsey.

 

Padova. La Porsche Carrera Cup Italia ha celebrato i campioni 2018 nella serata di gala tenuta sabato a “La Lanterna”, l’esclusiva location in centro a Roma che per la prima volta ha ospitato la Carrera Cup Night. Premiati dal Direttore Generale di Porsche Italia Pietro Innocenti, hanno sfilato sul palco il 22enne pilota bresciano Gianmarco Quaresmini, campione assoluto con Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia, e i gentlemen drivers Bashar Mardini (GDL Racing) e Vincenzo Montalbano (Ghinzani Arco Motorsport), vincitori rispettivamente di Michelin Cup e Silver Cup.

Quaresmini è stato poi raggiunto sul palco da Alessio Rovera (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) e da Diego Bertonelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna), che hanno completato il podio generale della Carrera Cup Italia 2018. Il canadese Mardini si è invece imposto nella Michelin Cup davanti ad Alex De Giacomi (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) e Marco Cassarà (Ombra Racing – Centro Porsche Catania). Nella classifica riservata ai team il riconoscimento per Dinamic Motorsport è stato consegnato al team manager Giuliano Bottazzi.

 

Oltre ai vertici dei vari Centri Porsche coinvolti nel monomarca e dei partner ufficiali, la cerimonia, presentata da Federica Masolin, volto noto della Formula 1 di Sky, ha ospitato anche Patrick Dempsey. Il pilota e famoso attore, in veste di team owner e in partnership con Proton Competition, con il suo team ha vinto sulla Porsche 911 RSR la classe GTE Am lo scorso giugno alla 24 Ore di Le Mans.

 

Pietro Innocenti ha sottolineato: “Siamo molto soddisfatti per come è andata questa stagione; non solo per i numeri da record, i riconoscimenti allo Scholarship Programme dedicato ai giovani talenti e per lo spettacolo offerto, ma anche perché, grazie alle tante novità introdotte, la Carrera Cup Italia si è confermata molto efficace come piattaforma di comunicazione e incontro, capace di coinvolgere sia i Centri Porsche e un numero crescente di partner e sponsor, sia le nuove generazioni, con iniziative come l'eSport e il talent televisivo “Race for Real”. Grazie a queste iniziative e alle dirette su Italia 1 e Italia 2 abbiamo raggiunto uno share del 2,3%, ben superiore a quelli ottenuti in passato. Ma non ci si ferma mai. Dobbiamo sempre alzare il livello, la qualità e la professionalità di questo campionato e quindi ci stiamo già preparando per la prossima stagione”.